Città d’Italia

Storia delle città

Bergamo. Una cronologia della città dal 1815 ad oggi

Questa cronologia ripercorre la storia di Bergamo dal 1815 – anno della creazione del Regno Lombardo Veneto sotto il Bergamodominio austriaco – fino ai giorni nostri. Per fornire al lettore un quadro più completo dell'evoluzione della città attraverso questi due secoli, accanto agli eventi di carattere più locale (nascite e morti di personaggi, scioperi, fondazioni di organizzazioni come la Camera di commercio e quella del lavoro, elezioni, ecc.) vengono fornite informazioni sulle vicende nazionali che hanno influenzato la storia cittadina (norme, cambiamenti istituzionali, guerre, ecc.). Nell'opera vengono riportati i testi dei documenti citati più rilevanti per la storia locale. Oltre alle vicende storico politiche della città in senso stretto, viene anche trattata la storia artistica e culturale (vengono riportate informazioni su monumenti, le principali vicende dell'Ateneo di scienze e dei teatri cittadini come il Donizetti, Festival pianistico, ecc.), oltre che quella economica ed industriale. In appendice si riporta una sitografia riguardante la città, le sue istituzioni, associazioni ed enti.

Brescia. Una cronologia Dal 1815 ad oggi

Questa cronologia ripercorre la storia di Brescia dal 1815 – anno della creazione del Regno Lombardo Veneto sotto il dominio Bresciaaustriaco – fino ai giorni nostri. Per fornire al lettore un quadro più completo dell'evoluzione della città attraverso questi due secoli, accanto agli eventi di carattere più locale (nascite e morti di personaggi, scioperi, fondazioni di organizzazioni come la Camera di commercio e quella del lavoro, elezioni, ecc.) vengono fornite informazioni sulle vicende nazionali che hanno influenzato la storia cittadina (norme, cambiamenti istituzionali, guerre, ecc.). Nell'opera vengono riportati i testi dei documenti citati più rilevanti per la storia locale. Oltre alle vicende storico politiche della città in senso stretto, viene anche trattata la storia artistica e culturale (vengono riportate informazioni su monumenti come quelli dedicati a Zanardelli e Garibaldi, o alle principali costruzioni cittadine), oltre che quella economica ed industriale (la Wührer, le acciaierie, la ASM Brescia, i trasporti locali, ecc.). In appendice si riporta una sitografia riguardante la città, le sue istituzioni, associazioni ed enti.

Como. Una cronologia Dal 1815 ad oggi

Questa cronologia ripercorre la storia di Como dal 1815 – anno della creazione del Regno Lombardo Veneto sotto il dominio austriaco – Comofino ai giorni nostri. Per fornire al lettore un quadro più completo dell'evoluzione della città attraverso questi due secoli, accanto agli eventi di carattere più locale (nascite e morti di personaggi, scioperi, fondazioni di organizzazioni come la Camera di commercio e quella del lavoro, elezioni, ecc.) vengono fornite informazioni sulle vicende nazionali che hanno influenzato la storia cittadina (norme, cambiamenti istituzionali, guerre, ecc.). Nell'opera vengono riportati i testi dei documenti citati più rilevanti per la storia locale. Oltre alle vicende storico politiche della città in senso stretto, viene anche trattata la storia artistica e culturale (vengono riportate informazioni su monumenti e teatri cittadini, giornali locali), oltre che quella economica ed industriale. In appendice si riporta una sitografia riguardante la città, le sue istituzioni, associazioni ed enti.

Cronologia di Cremona Dal 1815 ai giorni nostri

Questa cronologia ripercorre la storia della città di Cremona dal 1815 – anno della creazione del Regno Lombardo Veneto sotto ilCremona dominio austriaco – fino ai giorni nostri. Per fornire al lettore un quadro più completo dell'evoluzione della città attraverso questi due secoli, accanto agli eventi di carattere più locale (nascite e morti di personaggi, scioperi, fondazioni di organizzazioni come la Camera di commercio e quella del lavoro, elezioni, scuole di musica, ecc.) la cronologia fornisce informazioni sulle vicende nazionali che hanno influenzato la storia cittadina (norme, cambiamenti istituzionali, guerre, ecc.). Nell'opera vengono riportati i testi dei documenti citati che sono più rilevanti per la storia locale. Oltre alle vicende storico politiche della città in senso stretto, viene anche trattata la storia artistica e culturale (vengono riportate informazioni su monumenti e teatri cittadini, giornali locali), oltre che quella economica ed industriale. In appendice si riporta una sitografia riguardante la città, le sue istituzioni, associazioni ed enti.

Cronologia di Ferrara Dalla fondazione ai giorni nostri

Ferrara

Questa cronologia ripercorre la storia della città di Ferrara (la città famosa per gli Este e l'età rinascimentale) dalla sua nascita fino ai giorni nostri. Per fornire al lettore un quadro più completo dell'evoluzione della città attraverso gli anni, accanto agli eventi di carattere più locale (Camera di commercio e quella del lavoro, elezioni, l'Accademia e l'Università, Palazzo della Ragione, ecc.) vengono fornite informazioni sulle vicende nazionali che hanno influenzato la storia cittadina (norme, cambiamenti istituzionali, guerre, ecc.). Nell'opera vengono riportati i testi dei documenti citati più rilevanti per la storia locale. In appendice si riporta una sitografia riguardante la città, le sue istituzioni, associazioni ed enti.

Cronologia di Genova Dalla fondazione ai giorni nostri

Genova

Questa cronologia ripercorre la storia della città di Genova, la grande repubblica marinara (la città dei Doria, degli Adorno e molte altre importanti famiglie), dalla sua nascita fino ai giorni nostri. Per fornire al lettore un quadro più completo dell'evoluzione della città attraverso gli i secoli, accanto agli eventi di carattere più locale, sia di matrice politica come ad esempio i cambiamenti di ordinamento e il susseguirsi dei dogi, gli eventi artistici e architettonici o le epidemie, ecc., vengono fornite informazioni sulle vicende nazionali ed internazionali che hanno influenzato la storia cittadina (norme, cambiamenti istituzionali, guerre, ecc.). Nell'opera vengono riportati i testi di alcuni documenti citati più rilevanti per la storia locale.

Lecco. Una cronologia Dal 1815 ad oggi

Nuova versione, ampliata, della cronologia che ripercorre la storia di Lecco, la città manzoniana, dal 1815Lecco – anno della creazione del Regno Lombardo Veneto sotto il dominio austriaco – fino ai nostri tempi. Nell'opera, per fornire al lettore un quadro più completo dell'evoluzione della città attraverso gli anni, accanto agli eventi di carattere più locale (nascite e morti di personaggi, scioperi, fondazioni di organizzazioni, elezioni, ecc.) la cronologia fornisce informazioni sulle vicende nazionali che hanno influenzato la storia cittadina (come ad esempio: norme, cambiamenti istituzionali, guerre, ecc.). Nell'opera vengono riportati i testi dei documenti citati più rilevanti per la storia locale. Oltre alle vicende storico politiche della città in senso stretto, viene anche trattata la storia artistica e culturale (vengono riportate informazioni su monumenti come quelli dedicati a Manzoni e Garibaldi, o alle principali costruzioni cittadine come la basilica di San Nicola), oltre che quella economica ed industriale (Caleotto, famiglia Badoni). In appendice si riporta una sitografia riguardante la città, le sue istituzioni, associazioni ed enti.

Cronologia di Mantova Dalla fondazione ai giorni nostri

Mantova

Questa cronologia ripercorre la storia della città di Mantova, la città dei Gonzaga, dalla sua nascita fino ai giorni nostri. Per fornire al lettore un quadro più completo dell'evoluzione della città attraverso gli anni, accanto agli eventi di carattere più locale (i vertici delle istituzioni locali), artistico (come ad esempio informazioni su Palazzo Te o Palazzo Ducale), politico, storico, vengono fornite informazioni sulle vicende nazionali che hanno influenzato la storia cittadina (norme, cambiamenti istituzionali, guerre, ecc.). Nell'opera vengono riportati i testi dei documenti citati più rilevanti per la storia locale. In appendice si riporta una sitografia riguardante la città, le sue istituzioni, associazioni ed enti.

Cronologia di Modena Dal 1815 ad oggi

Questa cronologia ripercorre la storia di Modena, la capitale dei domini estensi dopo l'abbandono da parte di questi della vecchia Modenacapitale di Ferrara, dal 1815 – anno della restaurazione con il Congresso di Vienna e la fine dell'età napoleonica – fino ai giorni nostri. Per fornire al lettore un quadro più completo dell'evoluzione della città attraverso questi due secoli, accanto agli eventi di carattere più locale (nascite e morti di personaggi, scioperi, fondazioni di organizzazioni come la Camera di commercio e quella del lavoro, elezioni, l'Accademia e l'Università, ecc.) vengono fornite informazioni sulle vicende nazionali che hanno influenzato la storia cittadina (norme, cambiamenti istituzionali, guerre, ecc.). Nell'opera vengono riportati i testi dei documenti citati più rilevanti per la storia locale. Oltre alle vicende storico politiche della città in senso stretto, viene anche trattata la storia artistica e culturale (vengono riportate informazioni su monumenti come quello dedicato a Ciro Menotti, o alle principali costruzioni cittadine), oltre che quella economica e legate al movimento e alle organizzazioni cooperative operanti sul territorio. In appendice si riporta una sitografia riguardante la città, le sue istituzioni, associazioni ed enti.

Monza. Una cronologia. Dal 1815 ai giorni nostri

Questa cronologia ripercorre la storia della città di Monza dal 1815 – anno della restaurazione con il Congresso di MonzaVienna e la fine dell'età napoleonica – fino ai giorni nostri. Per fornire al lettore un quadro più completo dell'evoluzione della città attraverso questi due secoli, accanto agli eventi di carattere più locale (nascite e morti di personaggi, scioperi, fondazioni di organizzazioni come la Camera di commercio e quella del lavoro, elezioni, la Villa Reale, il Duomo, ecc.) vengono fornite informazioni sulle vicende nazionali che hanno influenzato la storia cittadina (norme, cambiamenti istituzionali, guerre, ecc.). Nell'opera vengono riportati i testi dei documenti citati più rilevanti per la storia locale. Oltre alle vicende storico politiche della città in senso stretto, viene anche trattata la storia artistica e culturale (vengono riportate informazioni su monumenti come quello dedicato al re Umberto I ivi ucciso, o alle principali costruzioni cittadine), oltre che quella economica e legate al movimento e alle organizzazioni cooperative operanti sul territorio.

Cronologia di Novara Dal 1815 ad oggi

Questa cronologia ripercorre la storia di Novara dal 1815 – anno della restaurazione con il Congresso di Vienna e la fine dell'età Novaranapoleonica – fino ai giorni nostri. Per fornire al lettore un quadro più completo dell'evoluzione della città attraverso questi due secoli, accanto agli eventi di carattere più locale (nascite e morti di personaggi, scioperi, fondazioni di organizzazioni come la Camera di commercio e quella del lavoro, elezioni, ecc.) vengono fornite informazioni sulle vicende nazionali che hanno influenzato la storia cittadina (norme, cambiamenti istituzionali, guerre, ecc.). Nell'opera vengono riportati i testi dei documenti citati più rilevanti per la storia locale, come ad esempio i testi di vari manifesti pubblicati nel 1922 in corrispondenza con i disordini che si verificarono a Novara. Oltre alle vicende storico politiche della città in senso stretto, viene anche trattata la storia artistica e culturale (vengono riportate informazioni su monumenti, o alle principali costruzioni cittadine).

Torino. Una cronologia Dalla fondazione ad oggi

Torino

Nuova versione, ampliata ed aggiornata, della cronologia di Torino. In quest'opera viene ripercorsa la storia di questa città, la prima capitale del Regno d'Italia, dalla sua nascita fino ai giorni nostri. Per fornire al lettore un quadro più completo dell'evoluzione della città attraverso gli anni, accanto agli eventi di carattere più locale, riportando notizie sulle sue vicende storiche e politiche in senso stretto, come anche quelle artistiche e architettoniche, oltre che economiche ed industriali trattando quindi, ad esempio, delle vicende della FIAT. Per quanto riguarda gli avvenimenti di importanza locale (comprese la nascita e la morte di personalità), vengono trattati sia eventi di stampo sociale (ad esempio la creazione di associazioni), che politici, culturali (ad esempio edizioni di libri), artistici ed architettonici (costruzioni di chiese, palazzi, strade, ecc.). Vengono anche fornite informazioni sulle vicende nazionali che hanno influenzato la storia cittadina (norme, cambiamenti istituzionali, guerre, ecc.). Nell'opera vengono riportati i testi dei documenti citati più rilevanti per la storia locale. In appendice si riporta una sitografia riguardante la città, le sue istituzioni, associazioni ed enti.

Cronologia di Varese Dal 1815 ai giorni nostri

Questa cronologia ripercorre la storia di Varese, città dell'Insubria, dal 1815 – anno della creazione del Regno Lombardo VareseVeneto sotto il dominio austriaco – fino ai giorni nostri. Per fornire al lettore un quadro più completo dell'evoluzione della città attraverso questi due secoli, accanto agli eventi di carattere più locale (nascite e morti di personaggi, scioperi, fondazioni di organizzazioni come la Camera di commercio e quella del lavoro, Università, chiese, elezioni, ecc.) vengono fornite informazioni sulle vicende nazionali che hanno influenzato la storia cittadina (norme unitarie e preunitarie, cambiamenti istituzionali, guerre, ecc.). Nell'opera vengono riportati i testi dei documenti citati più rilevanti per la storia locale. Oltre alle vicende storico politiche della città in senso stretto, viene anche trattata la storia artistica e culturale (vengono riportate informazioni su monumenti, le principali vicende dell'Università dell'Insubria, dei teatri cittadini, degli istituti scolastici, ecc.), oltre che quella economica ed industriale. In appendice si riporta una sitografia riguardante la città, le sue istituzioni, associazioni ed enti.

Cronologia di Venezia Dalla fondazione ai giorni nostri

Venezia

Questa cronologia ripercorre la storia della città di Venezia, la grande repubblica marinara, la città dei dogi, dalla sua nascita fino ai giorni nostri. Per fornire al lettore un quadro più completo dell'evoluzione della città attraverso i secoli, accanto agli eventi di carattere più locale (costruzioni di edifici storici, morti di personalità, creazione di magistrature, pubblicazione di libri, ecc.) vengono fornite informazioni sulle vicende nazionali e internazionale che hanno influenzato la storia cittadina (norme, cambiamenti istituzionali, guerre, ecc.). Nella cronologia, per quanto riguarda gli avvenimenti di importanza locale (comprese la nascita e la morte di personalità), vengono trattati sia eventi di stampo sociale (ad esempio la creazione di associazioni), che politici, militari (le conquiste della Serenissima), culturali (ad esempio edizioni di libri, giornali), artistici ed architettonici (costruzioni di chiese, palazzi, strade, ecc.). Nell'opera vengono riportati alcuni dei testi dei documenti citati più rilevanti per la storia locale. In appendice si riporta una sitografia riguardante la città, le sue istituzioni, associazioni, fondazioni, musei ed enti.

Verona. Una cronologia Dal 1815 ad oggi

Questa cronologia ripercorre la storia di Verona dal 1815 – anno della restaurazione con il Congresso di Vienna e la fine dell'età Veronanapoleonica – fino ai giorni nostri. Per fornire al lettore un quadro più completo dell'evoluzione della città attraverso questi due secoli, accanto agli eventi di carattere più locale (nascite e morti di personaggi, scioperi, fondazioni di organizzazioni come la Camera di commercio e quella del lavoro, elezioni, l'Accademia e l'Università, chiese, ponti ed esondazioni dell'Adige, ecc.) vengono fornite informazioni sulle vicende nazionali che hanno influenzato la storia cittadina (norme, cambiamenti istituzionali, guerre, ecc.). Nell'opera vengono riportati i testi dei documenti citati più rilevanti per la storia locale. Oltre alle vicende storico politiche della città in senso stretto, viene anche trattata la storia artistica e culturale (vengono riportate informazioni su monumenti come quello dedicato a Dante Alighieri, o alle principali costruzioni cittadine), oltre che quella economica e legate al movimento e alle organizzazioni cooperative operanti sul territorio.

Potete comprare i miei libri nei seguenti store online:

Amazon

Book Republic

Feltrinelli

FNAC

Google Play

ibs

Hoepli